Programmi TV Stasera 2ª Serata Film in TV Anticipazioni APP Domani in TV Domani in TV 2ª Serata
il commissaio montalbano

Il Commissario Montalbano La pista di sabbia

La pista di sabbia, uno dei romanzi più appassionati di Andrea Camilleri, pubblicato dall’editore Sellerio nel 2007, ma anche un avvincente movie, forse tra i più particolari, in cui le indagini del commissario siciliano non sono affatto scontate e con risvolti del tutto imprevedibili.
Il film è andato in onda nel 2008, un cast come sempre ricco sia di attori protagonisti e di personaggi che riescano caratterizzare il territorio in cui Montalbano opera, la sua Sicilia nel borghetto di Marinella.

Trama

La trama inizia con il ritrovamento di uno splendido cavallo purosangue da corsa morto proprio nelle immediate vicinanze della casa di Montalbano, ritrovamento inusuale e indagine complessa entrando, come sempre non troppo in punta di piedi, all’interno del mondo delle corse ippiche, delle scommesse, dei travolgenti rapporti tra personaggi.
Luca Zingaretti, nel suo ruolo principe, ricerca indizi e colpevoli all’interno del mondo corrotto ed acido delle corse clandestine, ma non saranno i cavalli a focalizzare le attenzioni di Montalbano, non solo: all’interno di rapporti di sangue, omertà, denaro che scorre come le acque della sua amata spiaggia, entra con fare poco aleatorio, l’enigmatica presenza della bellissima Rachele (Mandala Tayde), una conturbante signora dall’aspetto algido ma che provocherà in Montalbano alcuni mutamenti nella sfera emotiva.
E’ un mondo corrotto ma anche raffinato, all’interno del quale scorrono soldi e fiumi di champagne, cene in locali eleganti: un territorio tentatore per il buon commissario, amante del cibo e del buon vino, eppure sempre sobrio nelle sue indagini.




La morte del cavallo è un chiaro segnale della Piovra mafiosa, così come lo fu nel Padrino del romanzo celeberrimo: il cavallo è allegoria di altre possibili morti. Montalbano coglie il segno e seppure tentato da quel mondo non si lascia corrompere, integro e solido nei suoi principi di eroe post-moderno con l’eleganza ed il fascino di uomo d’altri tempi.
All’interno di questo sofisticato e difficile puzzle da risolvere, ruota il consolidato universo del Commissario, i suoi prodi agenti, le sue certezze e le sue disillusioni sula società.
Con l’abile regia di Alberto Sironi, La pista di sabbia vi coinvolgerà sino al finale mozzafiato in compagnia di un ottimo cast, quasi prosaico nel recitare ruoli particolari, tra macchiette (onnipresente il buon Catarella interpretato da Angelo Russo) e intriganti personalità.
In onda lunedì 10 aprile in prima serata su Rai 1

Critica

Trama
Cast

Storia appassionante, coinvolgente del Commissario Montalbano. Scritta da Camilleri in maniera sublime e interpretata altrettanto bene in questo film da rivedere assolutamente.

User Rating: Be the first one !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *