Programmi TV Stasera 2ª Serata Film in TV Anticipazioni APP Domani in TV Domani in TV 2ª Serata
Cucine da incubo

Cucine da incubo

Cucine da incubo è un noto format televisivo culinario trasmesso in Italia dal 2013. Le prime tre edizione sono andante in onda su Fox Life, mentre le ultime due sono state proposte su Nove. La quinta ed ultima stagione è andata in onda a partire dal 26 marzo 2017 e si è conclusa il 21 maggio.
A condurre l’edizione italiana del programma è il famosissimo chef Antonio Cannavacciulo che, al pari del suo collega Gordon Ramsey che conduce l’edizione statunitense, aiuta alcuni ristoratori italiani a risollevare le sorti dei loro locali, ormai prossimi al tracollo.
A differenza dell’edizione americana, in quella italiana lo chef Cannavacciulo, dopo aver illustrato le ricette da lui ideate ai ristoratori protagonisti di ogni puntata, espone gli ingredienti e le modalità di preparazione anche al pubblico a casa.
La novità che ha interessato la quinta stagione del programma, è stata la presenza di un ospite speciale per ogni puntata. Le guest star dell’ultima edizione del reality show culinario sono state Joe Bastianich, Max Giusti, Ernst Khan, Carla Gozzi e Enzo Miccio.
Ogni edizione è suddivisa in dieci puntate differenti (eccezion fatta per la prima che è composta da soli cinque episodi), ognuna dedicata ad un ristorante. Tra i locali che sono stati protagonisti delle varie edizioni dello show citiamo, ad esempio, Il Circolo dei pastori, L’Antica Toscana, L’Altro Sostegno, Il Pappagallo e La Tana del Lupo.
Ogni episodio è diviso in fasi differenti. Nella prima parte, Cannavacciuolo osserva ristoratori e staff all’opera, oltre a verificare fattori estetici ed igienici legati alla struttura. Nella seconda parte, una volta individuate le criticità dispone un piano di restyling organizzativo, strutturale e spesso modifica i piatti proposti all’interno del menù.
A differenza del suo collega Gordon Ramsey, Cannavacciuolo appare molto più comprensivo ed empatico con i ristoratori, dimostrando, allo stesso tempo, una preparazione professionale senza eguali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *