Stasera in TV 2ª Serata Film in TV Anticipazioni APP Domani in TV Domani in TV 2ª Serata
pio amedeo emigratis

Emigratis il viaggio

italia 1
Emigratis il viaggio torna su Italia con le puntate che riassume i viaggi a «scrocco» di Pio e Amedeo ai danni dei vip. Tra le mete toccate: Ibiza, New York, Miami, Parigi e Los Angeles. Tra le vittim»: Paolo Bonolis, Andrea Pirlo, Elisabetta Canalis, Il Volo e molti altri. Altre “vittime” degli scherzi: Daniele De Rossi, Gabriel Garko, Francesco Totti, Rafa Nadal, Valeria Marini, Didier Drogba, Nino D’Angelo, Al Bano e Romina Power. Nuove escursioni a spese dei vip per Pio e Amedeo tra Europa, America e Italia. Tra le “vittime” che hanno dovuto sopportare gli scherzi: Ennio Morricone, Quentin Tarantino, Flavia Pennetta, Stephan El Shaarawy e Fabio Cannavaro.

Emigratis 2017

Da domenica 12 marzo, torna l’appuntamento con la seconda edizione di Emigratis che racconterà il nuovo e sorprendente viaggio di Pio e Amedeo, anche grazie alla voce fuori campo di Francesco Pannofino. Come accaduto nella prima edizione, anche in Emigratis 2 il duo comico pugliese andrà alla ricerca di personaggi famosi disposti ad elargire loro generosi doni e raccomandazioni di ogni genere. Tra i vip incontrati nel corso del loro lungo viaggio in Oriente, che verrà raccontato nella prima puntata, ci sono volti noti del mondo dello spettacolo come Roberto Saviano ed Alessandro Di Battista. Altri vip simpaticamente importunati da Pio e Amedeo in quest’edizione del programma sono Graziano Pellè, Ciro Ferrara, Carlo Ancelotti, Andrea Iannone, Alessandro Del Piero e addirittura Angela Merkel. Il viaggio del duo comico pugliese toccherà numerose mete internazionali come Singapore, Malesia, Inghilterra e Germania. La prima puntata di Emigratis 2 verrà suddivisa in due appuntamenti che saranno trasmessi in seconda serata su Italia 1, il 12 ed il 13 marzo. Dal 20 marzo andrà in onda tutti i lunedì in seconda serata.

Critica

Intrattenimento

Simpatica e divertente trasmissione di intrattenimento.

User Rating: Be the first one !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *