Programmi TV Stasera 2ª Serata Film in TV Anticipazioni APP Domani in TV Domani in TV 2ª Serata
ferrari vettel f1

Gran Premio ABU DHABI F1 2016

La stagione di F1 2016 chiude i battenti ad Abu Dhabi e gli appassionati potranno seguire l’ultima gara sia sulla Rai che su Sky. La tv pubblica manderà in onda prove libere e ufficiali su Rai Sport 2 e Rai Due alle 14 circa, mentre la gara vera e propria, quella che assegnerà il titolo di Campione del Mondo, sarà trasmessa da Rai Uno. Sky invece userà un solo canale per tutta la “tre giorni”, ovvero Sky Sport F1, che sarà coadiuvato da tutta un’altra serie di canali che seguiranno l’evento. Quindi tutti, anche coloro che non sono abbonati a Sky, avranno modo di seguire una gara che si preannuncia carica di tensioni.

Assegnato il Mondiale Costruttori, vinto dalla Mercedes per manifesta superiorità, resta da assegnare quello piloti. Rosberg ha 367 punti ed è in vantaggio sul compagno di squadra Hamilton di 12 lunghezze. Già decise invece la terza piazza, con Riciardo sicuro del podio con 246 punti. Lotta serrata invece per il quarto posto, dove un Vettel in crisi, con i suoi 197 punti, deve guardarsi da Verstappen jr, che ha 192 punti e vuole assolutamente chiudere questa sua prima annata in F1 piazzandosi davanti a dei totem come il tedesco e come la Ferrari. Questa sarà anche la gara che segnerà la fine della carriera di Massa e Button, due piloti che hanno segnato la F1 degli ultimi 15 anni almeno.




Tutti gli occhi degli appassionati di Formula 1 sono puntati ovviamente sulla lotta Rosberg-Hamilton: l’inglese ha vinto gli ultimi tre gran premi e per sperare nel titolo può solo vincere e augurarsi che Rosberg non arrivi oltre il terzo posto. A Hamilton, Campione del Mondo in carica, va indubbiamente riconosciuto di aver risalito la china: quattro gare fa era precipitato a -33 e ora si gioca tutto all’ultima corsa. Ce la farà Rosberg a sconfiggere quello che per anni è stato il suo amico e compagno in ogni passaggio verso la F1 e a togliersi l’etichetta di “figlio di Keke”? Ormai manca davvero poco per scoprirlo e per vivere un altro appassionante capitolo della rivalità tra i due piloti, che non fanno mistero di non avere più il rapporto che avevano un tempo e di stimarsi semplicemente come piloti e compagni di squadra.

Critica

Agonismo

Ultima corsa ultime possibilità. Sarà una lotta dalla prima all'ultima curva. Per ora il vantaggio è per Rosberg ma in gara tutto è possibile.

User Rating: 2.6 ( 1 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *