vai al contenuto principale

I cacciatori del cielo √® un film raccontato come un documentario con Giuseppe Fiorello, Andrea Bosca. La nascita affascinante dell’aviazione militare italiana si svolge attraverso le audaci imprese di tre uomini. Il maggiore Francesco Baracca, l’asso predominante dell’aviazione italiana durante la Prima Guerra Mondiale. Poi, il Capitano Ruggero Piccio, che assumer√† il ruolo di primo Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare. Infine, Bartolomeo Rocca, un personaggio immaginario che rappresenta il meccanico aeronautico e amico intimo di Francesco Baracca.

Torna su