Programmi TV Stasera 2ª Serata Film in TV Anticipazioni APP Domani in TV Domani in TV 2ª Serata
ilenia lazzarin conduttrice Il contadino cerca moglie 2

Il contadino cerca moglie Terza edizione

Terza Edizione

Il 3 maggio è andata in onda su FoxLife una puntata speciale per presentare i protagonisti della terza edizione de “Il contadino cerca moglie”. Grandi novità caratterizzeranno l’avventura di quest’anno, condotta per la seconda volta da Ilenia Lazzarin, nota al grande pubblico per il suo ruolo nella fiction “Un posto al sole”.
I contadini sono alla ricerca di un amore vero, da coltivare nel senso letterale del termine per condividere insieme la bellezza e le fatiche della campagna.
I candidati di questa edizione saranno 8 e tra cui anche 2 coltivatrici e di questi ne rimarranno soltanto 5, cioè i più votati da pubblico.

Come funziona il reality

Il contadino cerca moglie 3 è un dating-show dove i protagonisti a partire dalla puntata speciale del 3 maggio si sono presentati, mostrando dove vivono, di cosa si occupano in particolare e come deve essere il/la partner ideale.
L’invito è naturalmente rivolto a tutti i single che vivono in città e che della campagna non si sono mai occupati dal punto di vista lavorativo.
La nuova edizione del programma andrà in onda dal prossimo autunno su FoxLife e anche su SkyGo per gli abbonati.

I protagonisti candidati alla nuova edizione

Gli 8 protagonisti della nuova edizione de “Il contadino cerca moglie” sono ben assortiti.
Tra loro c’è un contadino cileno, Javier,un fratello e una sorella, Federico e Angela che conducono l’azienda agricola di famiglia, Federico che gioca a rugby, Andrea che coltiva cozze e ama la movida romagnola, il toscano Alberto, un altro Andrea che è calabrese e si è laureato in economia, Leonardo che è in floricoltore, e Giovanna con la sua casa immersa nel bosco.
Ancora non è nota la location dove verrà ambientato il reality, che si è guadagnato il consenso di una buona parte del pubblico, ansiosa di sapere come andrà a finire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *