Programmi TV Stasera 2ª Serata Film in TV Anticipazioni APP Domani in TV Domani in TV 2ª Serata
Limbo

Kasia Smutniak e la sua nuova sfida in Limbo

Limbo è un film drammatico di produzione italiana che va in onda. Mercoledì 2 Dicembre, su Rai 1. Kasia Smutniak interpreta il maresciallo Manuela Paris. Mandata in missione in Afghanistan, dopo un attentato, dovrà fare i conti con il trauma del ritorno alla normalità. Credo che in questo film riusciremo a vedere la parte più vera di Kasia, quella parte che ancora ci sfugge, quella che nasconde l’infanzia vissuta tra militari e donne soldato tra aeroporti militari e addestramenti con la consapevolezza del pericolo costante. Kasia in fondo è tutto questo e a noi piace così.
Il suo nome originale è Katarzyna Anna Smutniak, il suo paese è la Polonia ed è figlia di un generale dell’aeronautica militare polacca e già questo potrebbe bastare a decidere del suo futuro ma non basta. A 16 anni è pilota di alianti in un crescendo di sfide continue. Ma non basta, Kasia è bella, bellissima, di una bellezza misteriosa e potente che la porta a sfilare per gli stilisti più prestigiosi. Ma non basta, testimonial pubblicitaria e poi attrice dal 2000 sia al cinema che in tv e poi a Sanremo 2014 e ancora un Nastro d’argento per” Allacciate le cinture” di Ferzan Ozpetek come migliore attrice protagonista e nello stesso anno testimonial di Fendi. Dicevamo… forte e bellissima, misteriosa e distaccata, metà generale e metà donna, come non poteva il nostro capitan Taricone non innamorarsene. Quello che è successo dopo rende la sua, una vita da raccontare in un film, forse qualcuno ci penserà un giorno, nel frattempo la mamma di Sophie e Leone continua il suo volo senza segni di stanchezza apparente anzi. Anzi, dopo 15 anni di distanza da un viaggio in Nepal fatto con Pietro Taricone, viaggio che la segnerà per sempre, torna nel Mustang per tenere fede ad una promessa, fare qualcosa di utile per quella povera gente, costruire una scuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *