Stasera in TV 2ª Serata Film in TV Anticipazioni APP Domani in TV Domani in TV 2ª Serata
la porta rossa

La porta rossa fiction

Tra i programmi più attesi di questo inizio anno vi è sicuramente La porta rossa, fiction che andrà in onda a partire dal 22 febbraio su Rai Due e di cui sono previste, al momento, sei puntate, le quali andranno a comporre quella che i vertici Rai sperano sia la prima stagione di una serie con cui si mira a bissare il successo di prodotti quali L’ispettore Coliandro e Rocco Schiavone.

Protagonisti

La mente di questa serie è Carlo Lucarelli, rappresentante di maggior peso del noir nostrano a cui si deve anche la nascita de L’ispettore Coliandro. Grazie al suo lavoro e a quello di Giampiero Rigosi è nata questa serie che unisce il genere poliziesco a quello sovrannaturale, in un mix sicuramente in grado di generare interesse nel pubblico. L’attore protagonista de La porta rossa è uno dei volti più importanti della fiction italiana degli ultimi anni, ovvero Lino Guanciale, che recentemente ha ricevuto ottime critiche per il proprio ruolo ne I Medici e che negli anni scorsi ha prestato volto e bravura a fiction quali La dama velata e Non dirlo al mio capo, solo per citare due tra i tanti titoli che l’hanno visto impegnato sul set. Nel cast di questa fiction figurano anche Gabriella Pession, la quale avrà il ruolo della moglie del protagonista, Ettore Bassi e Valentina Romani, solo per citare quelli più importanti di un cast che è ricco di talento.

Trama La porta rossa

La vicenda raccontata si svolge a Trieste e ha per protagonista Leonardo Cagliostro, che nella vita svolge l’importante funzione di commissario di pubblica sicurezza. L’uomo è coniugato con Anna, impegnata anche lei nell’ambito della giustizia, con il ruolo di magistrato. Un giorno, nel corso di un colloquio con una fonte di informazioni, Leonardo viene assassinato e le circostanze in cui avviene la sua morte risultano subito poco chiare. Ma incredibilmente l’uomo si ritrova a poter far ritorno sulla Terra: qualcuno gli ha dato questa possibilità e da fantasma, che nessuno può vedere a parte una giovane medium, ha modo di continuare nel lavoro che tanto amava e di poter investigare per capire chi è che lo ha voluto morto. Nel giro di poco tempo si rende conto che la moglie è in grave pericolo e si ritroverà anche a dover cercare di proteggerla: compito difficile vista la sua condizione di fantasma.




Questa fiction, che a nostro avviso merita senza dubbio una possibilità considerando non solo che ad essa è legato il nome di Carlo Lucarelli, ma anche che l’argomento trattato è decisamente innovativo per il mondo della fiction made in Italy, arriva sugli schermi di Rai 2 dopo diversi anni di gestazione: la prima idea della storia raccontata nella ficton risale al 2011 e in teoria la sua messa in onda doveva avvenire entro il 2013. Alla fine il progetto è andato per le lunghe e le riprese delle sei puntate che ad oggi lo compongono sono avvenute a Trieste nel corso dell’anno appena passato. Ora è arrivato finalmente il momento della messa in onda e la sensazione è che ci si trovi di fronte ad un prodotto decisamente in grado di regalare altre soddisfazioni a Rai Due e di replicare quello che è stato il grande e inaspettato successo ottenuto da Rocco Schiavone.

Replica streaming

Se vi siete persi una puntata o semplicemente volete rivederlo comodamente dal vostro pc o smartphone, nessuna paura. Il sito ufficiale Rai mette a disposizione le puntate il giorno dopo che sono andate in onda. Recatevi a questo indirizzo e buona visione! la porta rossa

Seconda puntata

Nella seconda puntata Cagliostro assisterà al suo funerale e poco dopo si ritroverà a tu per tu con Jonas, un giovane rimasto come lui intrappolato nell’aldiquà. Anna nel frattempo scopre i segreti del marito e ognuno dei colleghi di Cagliostro potrebbe averlo ucciso. Nel frattempo Vanessa entra in crisi.

Terza puntata

Nella terza puntata della Porta rossa ritroveremo Anna alle prese con le indagini sulla vita del marito. Nel frattempo Vanessa è intenta a ritrovare la propria madre che pensava ormai defunta. In tutto questo i colleghi di Cagliostro si fanno un’idea piuttosto infamante su di lui: credono infatti che fosse lui a passare le informazioni ai criminali. Anna invece viene a scoprire la seconda vita sentimentale di Cagliostro con Stella.

Quarta puntata

Ritroviamo Vanessa che delusa dall’incontro con sua madre decide di tornare alla vita di prima. A complicare la cosa durante la festa è una droga che con la quale la donna viene a contatto. Nel frattempo Stella confessa ad Anna il luogo dove trovare Helena: poco dopo Anna sarà minacciata.

Quinta e penultima puntata

Nella quinta puntata assisteremo al salvataggio di Anna da parte di Cagliostro minacciata da Lorenzi. Finalmente si riesce a scoprire che in realtà l’uomo è la talpa in tutta la storia ma non il suo assassino. Subito dopo Anna interrogherà Helena e, con l’aiuto di Stella e Paoletto, inizierà le indagini sul grande traffico di droga e sulla figura di Ambra Raspadori.

Ultima puntata

Giunge al termina la storia con Raffaele, e subito dopo Vanessa rivela a Filip di vedere i morti. Subito dopo però lo stesso Raffaele muore. A quel punto Anna pensa che il decesso sia legato a quello di Ambra. Cagliosto comincia a dubitare di Piras, mentre Vanessa viene interrogata.

Critica

Storia
Cast

La porta rossa arriva finalmente in onda e si ha subito la sensazione è che ci si trovi di fronte ad un prodotto decisamente in grado di regalare altre soddisfazioni a Rai 2 e di replicare quello che è stato il grande e inaspettato successo ottenuto da Rocco Schiavone.

User Rating: 2.02 ( 5 votes)

2 Commenti

  1. aspettavo con ansia e piacere una bellissima puntata de la porta rossa????
    non solo NON si tresmette ma non resulta in progranna???????
    qualcuno mi dice qualcosa???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *